Taglio tribunali: Marino, in campo grande mobilitazione

20 dicembre 2013
Taglio tribunali: Marino, in campo grande mobilitazione

(ANSA) – NAPOLI, 20 DIC – “Abbiamo messo in campo una grande mobilitazione con tutte le Regioni che hanno promosso il referendum contro la legge taglia-tribunali, una battaglia di civilta’ per garantire il diritto di accesso alla giustizia a tutti i cittadini”. E’ quanto afferma il Presidente della I Commissione consiliare permanente Angelo Marino che, stamani, che stamani ha preso parte, in quanto delegato della Regione Campania, alla riunione con i delegati delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Marche, Liguria, Piemonte e Puglia, presso la Conferenza dei parlamenti regionali a Roma, per l’organizzazione delle iniziative a sostegno del referendum abrogativo della legge di riforma della geografia giudiziaria. “Sono state programmate iniziative di sensibilizzazione e di mobilitazione per allertare tutti i livelli istituzionale e territoriali su questa importante problematica condivisa da Sindaci, amministratori locali, avvocati e migliaia di cittadini che, in tutta Italia, rivendicano un’organizzazione delle circoscrizioni giudiziarie che garantisca il diritto alla giustizia – ha spiegato l’esponente del gruppo “Caldoro Presidente”: nei primi giorni del nuovo anno si partira’ con una conferenza stampa presso la Camera dei Deputati, convegni sui territori regionali e manifestazioni di piazza per innalzare il livello di attenzione contro il taglia-tribunali”. “Auspichiamo – conclude Marino – che, dopo la Corte di Cassazione, anche la corte Costituzionale si pronunci a favore della legittimita’ del quesito referendario in modo da far si’ che l’ultima parola su questo delicato tema spetti ai cittadini”.

Print Friendly, PDF & Email
Giustizia: Anm, per riforma nel civile serve piano organico
Giustizia: Casellati(FI),su pacchetto Cancellieri ci ripensi. Altrimenti sarà battaglia dura in Parlamento
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi