L’UNCC si associa all’European Law Institute (ELI)

2 settembre 2016
L’UNCC si associa all’European Law Institute (ELI)

L’Unione Nazionale Camere civili si è associata ad ELI (European Law Institute), associazione europea di diritto privato non-profit che si propone lo scopo di sviluppare un percorso comune del diritto europeo, stimolando lo sviluppo di politiche e prassi normative, identificando aree di evoluzione normativa all’interno degli Stati Membri di rilievo europeo, analizzando le modalità attraverso le quali il diritto europeo può giocare un ruolo globale, ad esempio tramite la redazione strumenti e regolamenti tipo di livello internazionale, sviluppando principi e regole comuni ai sistemi legali europei, costituendo un forum  di discussione e cooperazione tra giuristi, accademici, giudici, avvocati ed altri professionisti interessati allo sviluppo del diritto europeo . Svolge una funzione di consultazione con la UE per qualsiasi progetto di natura giuridica ed a tal fine costituisce gruppi di lavoro cui possono partecipare gli associati o loro delegati.

Tra l’altro la nostra associazione  è altresì  iscritta al Registro Europeo della Trasparenza, e proseguiamo così nell’ottica di apertura di massima collaborazione a livello europeo, entrando a far parte di organismi che ci consentiranno di lavorare per progetti comuni in modo fattivo e concreto.

ELI terrà la propria conferenza annuale 2016 – cui si affiancano due interessanti giornate di studio e la presentazione del gruppo di riferimento italiano – a Ferrara, nelle giornate del 7, 8 e 9 settembre 2016.

Print Friendly, PDF & Email
Aiga - Congresso Nazionale Straordinario - Perugia 22-24/09/2016
Convocazione Giunta Esecutiva - Roma 16/09/2016
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi