Giustizia: civilisti a Orlando, regolamentare accesso professione e integrare riforma forense

27 marzo 2014
Giustizia: civilisti a Orlando, regolamentare accesso professione e integrare riforma forense

Comunicato Uncc

Giustizia: civilisti a Orlando, regolamentare accesso professione e integrare riforma forense

Le richieste dell’Unione Camere Civili al tavolo dell’Avvocatura, prosegue confronto proficuo con ministro

Regolamentare “al più presto il problema dell’accesso alla professione e rivedere alcuni aspetti della riforma forense, integrandola e completandola”. Sono le richieste avanzate dall’Unione nazionale Camere Civili, che con le altre componenti associative forensi ha partecipato al tavolo sull’Avvocatura avviato oggi dal ministro della Giustizia. Il presidente dei civilisti, Renzo Menoni, nel corso del confronto con Orlando, che ha riguardato in generale la crisi della professione, e in particolare i problemi dell’accesso, delle modalità di esercizio e dell’attività sussidiaria dell’avvocato anche nei confronti della pubblica amministrazione, ha condiviso “il metodo di lavoro e le tematiche trattate”. In particolare l’Uncc ha richiamato l’attenzione di Orlando sul “problema dei problemi”, ossia l’accesso alla professione, da “risolvere al più presto”. Menoni ha dato ampia “disponibilità a partecipare ai gruppi di lavoro che verranno avviati sui singoli argomenti”, confermando il giudizio “ampiamente positivo sul dialogo costruttivo  intrapreso tra il ministro e l’Avvocatura”.

Roma, 27 marzo 2014

ANSA

Print Friendly, PDF & Email
Giustizia: riforma su civile, documento Cnf a Orlando
Giustizia: civilisti, da Orlando risposte su processo civile in tempi brevi, ma assicurare garanzie
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi