BASTA CONVENZIONI INFAMI CHE CI SOTTRAGGONO, NELLO STESSO TEMPO, REDDITO E DIGNITA’!!!

08/04/2019
BASTA CONVENZIONI INFAMI CHE CI SOTTRAGGONO, NELLO STESSO TEMPO, REDDITO E DIGNITA’!!!

Quella contro le convenzioni sui compensi che stanno concorrendo a spingere molti Colleghi oltre le soglie della povertà è una battaglia di civiltà a tutela in primo luogo della Giurisdizione e dei Cittadini, perché la equità degli onorari serve a garantire quella indipendenza degli Avvocati senza la quale il processo non potrà mai essere giusto.

Per questo l’UNCC, pur apprezzando gli sforzi di chi si sta adoperando per una riforma della normativa in materia, ritiene che non sia possibile aspettare ancora, ed ha deciso di essere lei, in attuazione dei propri scopi, a proporre una iniziativa giudiziaria contro questi soprusi.

Invitiamo quindi i Colleghi a segnalarci quelli che dovessero avere subito, fornendoci la relativa documentazione, al fine di permetterci di valutare la praticabilità di una azione ai danni del committente da parte della Associazione.

Ovviamente, sarà garantita la massima riservatezza, e non sarà assunta alcuna iniziativa senza il previo consenso di chi ha fatto la segnalazione, che potrà essere inoltrata all’indirizzo mail presidente@unionenazionalecamerecivili.it

 

Roma, 8 aprile 2019

Intelligenza artificiale: ministro Bonafede non ha consultato Uncc
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi