Giustizia: al via sciopero giudici di pace, adesioni al 95%

25/11/2013
Giustizia: al via sciopero giudici di pace, adesioni al 95%

(AGI) – Roma, 25 nov. – E’ un’adesione pressoche’ totale, pari a circa il 95%, quella che si registra negli uffici del giudice di pace in tutta Italia, per lo sciopero indetto dalla categoria a partire da oggi per due settimane. L’astensione dalle udienze, infatti, terminera’ il 6 dicembre. A rendere noto il dato sono stati i rappresentanti delle tre associazioni di categoria – Unione Nazionale Giudici di Pace, Associazione Nazionale Giudici di pace e Unione Democratica Giudici di Pace – che hanno indetto unitariamente la protesta, che causera’ il rinvio di circa 200mila cause. Sara’ comunque garantito il servizio pubblico essenziale, con lo svolgimento dei processi piu’ urgenti, come quelli che rischiano di cadere in prescrizione o quelli inerenti le convalide di espulsione di immigrati irregolari.

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, CNF : Impegno dell’Avvocatura a combattere gli abusi attraverso la formazione specifica e le reti sul territorio
La riforma forense parte, forse.
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi