Al via l’Assemblea nazionale dell’Unione camere civili

29/09/2017
Al via l’Assemblea nazionale dell’Unione camere civili

Giustizia: al via a Lecce l’assemblea nazionale delle Camere Civili

 

Al via a Lecce l’Assemblea nazionale dell’Unione camere civili, che vede in primo piano l’avvocato civilista del XXI secolo tra responsabilita’, specializzazioni e tecnologie. Quest’anno l’Assemblea dell’Uncc che durerà fino a domani sarà suddivisa in quattro sessioni: la prima dedicata all’avvocato tra continue riforme e incertezze processuali. “Ogni anno assistiamo ad un proliferare di norme – sottolinea la presidente dell’Unione camere civili Laura Jannotta- ; molte le riforme messe in cantiere, alcune gia’ licenziate, come il ddl concorrenza sul socio di capitale e l’obbligo di preventivo, altre ancora in fieri, come la legge delega sulla riforma del cpc, all’esame del Senato e su cui Uncc ha gia’ proposto emendamenti condivisi con CNF e OCF; la riforma del Tribunale dei Minori e Famiglia cui eravamo giunti ad una proposta condivisa da CNF e Associazioni Specialistiche in materia di famiglia, su cui e’ stato proposto dal Ministro lo stralcio a cui ci siamo opposti perche’ andrebbe nel nulla il lavoro sin qui svolto; fino alla riforma del ddl sulle procedure concorsuali che ci ha visto partecipare al gruppo di lavoro del CNF, che ha predisposto un documento contenente una serie di emendamenti inviati al Senato”. Ma la vera novita’ per la professione e’ rappresentata dalle sessioni dedicate all’era di internet, tra siti web, riservatezza e privacy e generazioni a confronto. “L’avvento dei social media sul web ha indotto a compiere passi avanti: il fattore social – aggiunge la presidente Jannotta- e’ cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi anni sino a diventare imprescindibile anche per i professionisti, dando l’opportunita’ di prender parte a forum on-line, compiere ricerche, confrontarsi con altri colleghi. E i siti di social networking contribuiscono a migliorare l’immagine professionale, espandere le rete, aumentare le visibilita’, costruire un proprio ‘marchio professionale'”. “Ritengo che questa opportunita’ che offriamo possa e debba essere accolta e condivisa dall’avvocatura civilista – conclude la presidente di Uncc – e mi auguro che dai lavori della nostra Assemblea Nazionale possano uscire anche altre e diverse proposte e sfide per l’avvocato civilista 2.0”. A proposito di queste nuove sfide, il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha inviato una lettera all’Uncc, in cui esprime tutto il suo apprezzamento per il lavoro presente e futuro dei civilisti.
Lecce, 29 settembre 2017

Giustizia: Orlando a civilisti, serve protagonismo avvocati
GIUSTIZIA: Orlando a civilisti, serve protagonismo avvocati
‘Dobbiamo elaborare un nuovo lessico diritto adatto al web’
(ANSA) – LECCE, 29 SET – “Abbiamo bisogno di un rinnovato
protagonismo delle professioni legali per elaborare un ‘nuovo
lessico del diritto’ che sappia adattarsi ai temi più
significativi ‘dell’era di Internet e del web’, per riprendere
il titolo di una delle vostre sessioni di lavoro: penso alla
riservatezza, alla privacy, alla diffusione delle fake news, al
linguaggio dell’odio”. Lo scrive il ministro della GIUSTIZIA,
Andrea Orlando, nel messaggio di saluto inviato all’assemblea
nazionale dell’Unione nazionale Camere civili che si è aperta
oggi a Lecce.
Il Guardasigilli si sofferma anche sull’azione del Governo
sull’equo compenso. “E’ un impegno di democrazia economica –
dice – perché la promozione dei giovani in Italia non passa
soltanto per gli incentivi, ma richiede anche un’attenzione
costante per le regole del mercato che non penalizzino i
contraenti più deboli e sappiano invece premiare e valorizzare
la professionalità”.(ANSA).
BU
29-SET-17 12:26 NNN
***********************************

GIUSTIZIA: AL VIA A LECCE L’ASSEMBLEA NAZIONALE DELLE CAMERE CIVILI (1)

GIUSTIZIA: AL VIA A LECCE L’ASSEMBLEA NAZIONALE DELLE CAMERE CIVILI (1) (9Colonne) Roma, 29 set – Al via a Lecce l’Assemblea nazionale dell’Unione camere civili, che vede in primo piano l’avvocato civilista del XXI secolo tra responsabilita’, specializzazioni e tecnologie. Quest’anno l’Assemblea dell’Uncc che durerà fino a domani sarà suddivisa in quattro sessioni: la prima dedicata all’avvocato tra continue riforme e incertezze processuali. “Ogni anno assistiamo ad un proliferare di norme – sottolinea la presidente dell’Unione camere civili Laura Jannotta- ; molte le riforme messe in cantiere, alcune gia’ licenziate, come il ddl concorrenza sul socio di capitale e l’obbligo di preventivo, altre ancora in fieri, come la legge delega sulla riforma del cpc, all’esame del Senato e su cui Uncc ha gia’ proposto emendamenti condivisi con CNF e OCF; la riforma del Tribunale dei Minori e Famiglia cui eravamo giunti ad una proposta condivisa da CNF e Associazioni Specialistiche in materia di famiglia, su cui e’ stato proposto dal Ministro lo stralcio a cui ci siamo opposti perche’ andrebbe nel nulla il lavoro sin qui svolto; fino alla riforma del ddl sulle procedure concorsuali che ci ha visto partecipare al gruppo di lavoro del CNF, che ha predisposto un documento contenente una serie di emendamenti inviati al Senato”. (SEGUE) 291127 SET 17

GIUSTIZIA: AL VIA A LECCE L’ASSEMBLEA NAZIONALE DELLE CAMERE CIVILI (2)
GIUSTIZIA: AL VIA A LECCE L’ASSEMBLEA NAZIONALE DELLE CAMERE CIVILI (2)
(9Colonne) Roma, 29 set – Ma la vera novita’ per la professione e’ rappresentata dalle sessioni dedicate all’era di internet, tra siti web, riservatezza e privacy e generazioni a confronto. “L’avvento dei social media sul web ha indotto a compiere passi avanti: il fattore social – aggiunge la presidente Jannotta- e’ cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi anni sino a diventare imprescindibile anche per i professionisti, dando l’opportunita’ di prender parte a forum on-line, compiere ricerche, confrontarsi con altri colleghi. E i siti di social networking contribuiscono a migliorare l’immagine professionale, espandere le rete, aumentare le visibilita’, costruire un proprio ‘marchio professionale'”. “Ritengo che questa opportunita’ che offriamo possa e debba essere accolta e condivisa dall’avvocatura civilista – conclude la presidente di Uncc – e mi auguro che dai lavori della nostra Assemblea Nazionale possano uscire anche altre e diverse proposte e sfide per l’avvocato civilista 2.0”. A proposito di queste nuove sfide, il ministro della GIUSTIZIA Andrea Orlando ha inviato una lettera all’Uncc, in cui esprime tutto il suo apprezzamento per il lavoro presente e futuro dei civilisti.
(red)
291137 SET 17
***********************************

Giustizia, al via a Lecce Assemblea nazionale delle Camere Civili

GIUSTIZIA, al via a Lecce Assemblea nazionale delle Camere Civili Ministro Orlando invia lettera ad Assemblea Uncc Roma, 29 set. (askanews) – Al via a Lecce l’Assemblea nazionale dell’Unione camere civili, che vede in primo piano l’avvocato civilista del XXI secolo tra responsabilità, specializzazioni e tecnologie. Quest’anno l’Assemblea dell’Uncc che durerà fino a domani sarà suddivisa in quattro sessioni: la prima dedicata all’avvocato tra continue riforme e incertezze processuali. “Ogni anno assistiamo ad un proliferare di norme – sottolinea la presidente dell’Unione camere civili, Laura Jannotta – molte le riforme messe in cantiere, alcune già licenziate, come il ddl concorrenza sul socio di capitale e l’obbligo di preventivo, altre ancora in fieri, come la legge delega sulla riforma del cpc, all’esame del Senato e su cui Uncc ha già proposto emendamenti condivisi con Cnf e Ocf; la riforma del Tribunale dei Minori e Famiglia cui eravamo giunti ad una proposta condivisa da Cnf e Associazioni Specialistiche in materia di famiglia, su cui è stato proposto dal ministro lo stralcio a cui ci siamo opposti perché andrebbe nel nulla il lavoro sin qui svolto; fino alla riforma del ddl sulle procedure concorsuali che ci ha visto partecipare al gruppo di lavoro del CNF, che ha predisposto un documento contenente una serie di emendamenti inviati al Senato”. Ma la vera novità per la professione è rappresentata dalle sessioni dedicate all’era di internet, tra siti web, riservatezza e privacy e generazioni a confronto. (Segue) Red/Cro/Bla 20170929T105640Z

Giustizia, al via a Lecce Assemblea nazionale delle Camere Civili -2-
GIUSTIZIA, al via a Lecce Assemblea nazionale delle Camere Civili -2-
Roma, 29 set. (askanews) – “L’avvento dei social media sul web ha
indotto a compiere passi avanti: il fattore social – aggiunge la
presidente Jannotta – è cresciuto in maniera esponenziale negli
ultimi anni sino a diventare imprescindibile anche per i
professionisti, dando l’opportunità di prender parte a forum
on-line, compiere ricerche, confrontarsi con altri colleghi. E i
siti di social networking contribuiscono a migliorare l’immagine
professionale, espandere le rete, aumentare le visibilità,
costruire un proprio ‘marchio professionale'”.

“Ritengo che questa opportunità che offriamo possa e debba
essere accolta e condivisa dall’avvocatura civilista – conclude
la presidente di Uncc – e mi auguro che dai lavori della nostra
Assemblea Nazionale possano uscire anche altre e diverse proposte
e sfide per l’avvocato civilista 2.0”. A proposito di queste
nuove sfide, il ministro della GIUSTIZIA, Andrea Orlando ha
inviato una lettera all’Uncc, in cui esprime tutto il suo
apprezzamento per il lavoro presente e futuro dei civilisti.
Red/Cro/Bla 20170929T105647Z
***********************************

Giustizia, al via a Lecce Assemblea nazionale delle Camere Civili -3-
GIUSTIZIA, al via a Lecce Assemblea nazionale delle Camere Civili -3-
Roma, 29 set. (askanews) – Nel messaggio il ministro Orlando
focalizza l’attenzione anche sull’azione “del governo sull’eco
compenso” e sull’appoggio dell’Unione nazionale camere civili a
questa iniziativa, “che ha teso intervenire su ben noti squilibri
esistenti tra i rapporti contrattuali nel nostro paese, e che
influiscono soprattutto sui più giovani. È un impegno di
democrazia economica, perché la promozione dei giovani in Italia
non passa soltanto per gli incentivi, ma richiede anche
un’attenzione costante per regole del mercato che non penalizzare
i contraenti più deboli e per sapere invece premiare e
valorizzare la professionalità”.
Red/Cro/Bla 20170929T110236Z
***********************************

 

 

 

Giustizia Caffe', la due giorni dell'Assemblea di Uncc a Lecce
Il messaggio del ministro Orlando all'Assemblea nazionale di Uncc
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi