Convention di Cassa Forense: La interlocuzione con istituzioni e associazioni forensi

13/06/2017
Convention di Cassa Forense: La interlocuzione con istituzioni e associazioni forensi

Convention di Cassa Forense: La interlocuzione con istituzioni e associazioni forensi

Mascherin: “Una grande avvocatura con articolazioni specifiche e specializzanti”

I lavori della mattina sono proseguiti con un momento di confronto fra Cassa Forense e le Istituzioni e Associazioni forensi e Francesco Giorgino ha intervistato il Presidente del Consiglio Nazionale Forense, Andrea Mascherin su temi di estrema attualità e interesse per tutta l’avvocatura. Parlando della professione dell’avvocatura il presidente Mascherin ha sottolineato che in futuro cambierà la dimensione della professione legale; si passerà, infatti, dall’attuale dimensione individualistica ad una dimensione più articolata e specializzata. E’ stato, poi, affrontato il problema delle interazioni nell’ambito del mondo dell’avvocatura e Mascherin, a tale proposito, si è dimostrato ottimista al problema non ravvisando problematiche particolari da un punto di vista organizzativo. “L’avvocatura è una delle poche categorie dove si è solidali e si interagisce intellettualmente”, ha aggiunto Mascherin. A seguire, alla tavola rotonda hanno partecipato il coordinatore dell’organismo congressuale forense, Antonio Rosa, il quale ha sottolineato come l’OCF è nato per agire in sinergia con il CNF  ed è proiettato verso importanti tavoli tematici in collaborazione con tutte le associazioni forensi. Sul palco è stato accolto il Presidente dell’Unione Nazionale Camere Civili, Laura Jannotta che ha focalizzato l’attenzione della platea sulle opportunità che le associazioni forensi offrono all’avvocatura e ai giovani professionisti in particolare e sulla necessità di porre le basi per creare nuovi strumenti formativi ad hoc. Sul palco sono stati accolti il Presidente dell’AIGA, Michele Vaira e il Presidente dell’ANF, Luigi Pansini. Vaira ha precisato che l’AIGA segue da vicino l’operato di Cassa Forense proponendo nuove soluzioni e proposte concrete anche per superare il conflitto generazionale che si è creato nell’avvocatura. Luigi Pansini ha ricordato come negli ultimi anni si è registrato un calo dei redditi in tutte le categorie professionale e, in particolare, nella categoria degli avvocati. Ha ricordato, infatti, come le associazioni forensi e Cassa Forense intervengono concretamente a sostegno dell’economia del sistema Paese; a tale proposito Pansini auspica che le istituzioni politiche e governative intervengano a loro volta a supporto delle problematiche legate alla riduzione del reddito dei professionisti. (Church Palace, Roma 09/06/2017)

 

 

Economia e Giustizia Milano16/06/17 - Convegno Uncc in Banca Italia
Su Ius Law Web radio l'intervista a Laura Jannotta sull'evento Uncc dedicato al rapporto tra giustizia e economia
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi