Strumenti stragiudiziali di composizione della lite

14/03/2016
Strumenti stragiudiziali di composizione della lite

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha istituito, presso l’Ufficio legislativo del proprio ministero, una Commissione di studio per razionalizzare il quadro normativo degli strumenti di composizione della lite alternativi al processo recentemente oggetto di modifica o istituzione.

«La Commissione – si legge sul sito del Ministero – ha il compito di elaborare, entro il 30 settembre 2016, un’ipotesi di disciplina organica e di riforma che sviluppi gli strumenti di degiurisdizionalizzazione, con particolare riguardo alla mediazione, alla negoziazione assistita e all’arbitrato».

La Commissione risulta così composta:

Guido Alpa – Presidente, ordinario di diritto privato Università di Roma “La Sapienza”
Franco Amadeo – notaio in Imperia-Sanremo
Giovanni Amoroso – presidente di sezione della Corte di Cassazione
Ferruccio Auletta – ordinario di procedura civile, Università di Napoli “Federico II”
Antonio Briguglio – ordinario di procedura civile, Università di Roma Tor Vergata
Luciana Breggia – presidente sezione Tribunale di Firenze
Alessandro Cardosi – avvocato del Foro La Spezia
Fabio Cintioli – ordinario di diritto amministrativo Università studi internazionali di Roma UNINT
Antonella Ciriello – magistrato sezione lavoro tribunale Napoli
Giovanni Giangreco Marotta – avvocato del Foro di Roma
Alberto Giusti – magistrato Corte di Cassazione
Michele Marchesiello – magistrato già presidente sezione Tribunale di Genova
Giuseppina Raguso – notaio in Bari
Chiara Tenella Sillani – ordinario di diritto privato Università di Milano

 

II Congresso Giuridico - Pordenone 14/04/2016
Convegno Nazionale ANF Torino Piemonte - 14.03.2016
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi