Giustizia: Ferri, riformare civile per dare competitivita’

19/03/2014
Giustizia: Ferri, riformare civile per dare competitivita’

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – “La riforma della giustizia civile serve per ridare competitivita’, e’ uno dei primi nodi da risolvere perche’ un’impresa che deve riscuotere un credito, quindi liquidita’ da inserire nel mercato del lavoro, deve averlo in tempi rapidi altrimenti e’ costretta a non investire o anche a licenziare”. Lo ha detto il sottosegretario alla giustizia, Cosimo Ferri, a margine di un evento organizzato da Confedilizia. Ferri ha spiegato che “la riforma e’ annunciata per giugno, mi confrontero’ con il ministro Orlando, i punti sono diversi ma il centro e’ che il servizio giustizia oggi non funziona, ne’ per i cittadini ne’ per l’economia: dobbiamo dare luce a tutte quelle riforme che consentano di dare ai cittadini risposte di qualita’ e in tempi rapidi, perche’ anche una decisione giusta in ritardo e’ ingiusta”.

Giustizia: domani riunione preparatoria per tavolo sul civile
Renzi: Riforma giustizia civile priorita' nostro Paese
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi