Giustizia: Orlando firma regolamento parametri compensi avvocati

10/03/2014
Giustizia: Orlando firma regolamento parametri compensi avvocati

(ASCA) – Roma, 10 mar 2014 – Il ministro della Giustizia ha emanato il Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione di avvocato, dando tempestiva attuazione alla nuova legge forense del 31 dicembre 2012. Le modifiche hanno riguardato essenzialmente l’armonizzazione al decreto ministeriale n. 140 del 2012, che riguarda i compensi di tutti gli altri professionisti. ”L’emanazione del regolamento – ha detto il ministro della Giustizia Andrea Orlando – e’ il frutto di un costruttivo confronto con il Consiglio Nazionale Forense che, in particolare, ha visto recepire da parte del ministero la richiesta di una piu’ precisa quantificazione delle spese generali e la valorizzazione di ogni specifica attivita’ dell’avvocato, sia sotto il profilo giudiziale che sotto quello della composizione stragiudiziale delle controversie. Come ho annunciato nei positivi incontri che si sono tenuti nei giorni scorsi e’ mia intenzione promuovere un Tavolo di lavoro che affronti in modo organico il tema dell’essenziale ruolo dell’avvocatura nel sistema giustizia. Al contempo – ha concluso il Guardasigilli – ribadisco l’intenzione di promuovere un serrato confronto tra tutti i soggetti della giurisdizione per quanto attiene la riforma del processo civile”.

Giustizia:avvocati,revoca parziale sciopero dopo aperture Orlando
Giustizia:Orlando, piu' fondi a sedi toccate taglio tribunali
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi