Giustizia: Cnf, no pregiudizi ma mediazione così non va

16/01/2014
Giustizia: Cnf, no pregiudizi ma mediazione così non va

(AGI) – Roma, 16 gen. – “L’avvocatura non e’ pregiudizialmente contraria alla mediazione, ma il sistema cosi’ non va e deve essere rimeditato”. A dichiararlo e’ il presidente del consiglio nazionale forense Guido Alpa, intervenuto a un convegno sulla mediazione civile. “L’attuale mediazione praticamente non funziona – ha rivelato Alpa – non soddisfa le esigenze dei cittadini e non e’ conforme alla Costituzione”. L’avvocatura, ha sottolineato il presidente del consiglio forense, “vuole dare il suo contributo per risolvere i problemi della giustizia, ma questo sistema deve essere efficiente e conforme alla Costituzione”.

Giustizia: Santacroce, basta ostilità su mediazione
Giustizia: Cancellieri, standard di qualità su mediazione
FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppCondividi